Teoria della classe disagiata di Raffaele Alberto Ventura

16,00 

Cosa succede se un’intera generazione, nata borghese e allevata nella convinzione di poter migliorare – o nella peggiore delle ipotesi mantenere – la propria posizione nella piramide sociale, scopre all’improvviso che i posti sono limitati, che quelli che considerava diritti sono in realtà privilegi e che non basteranno né l’impegno né il talento a difenderla dal terribile spettro del declassamento? Cosa succede quando la classe agiata si scopre di colpo disagiata?

2 disponibili

Acquista subito questo prodotto e guadagna 16 Gioosto Points!

Raffaele Alberto Ventura formula un’autocritica impietosa di questa classe sociale, «troppo ricca per rinunciare alle proprie aspirazioni, ma troppo povera per realizzarle». E soprattutto smonta il ruolo delle istituzioni laiche che continuiamo a venerare: la scuola, l’università, l’industria culturale e il social web. Pubblicato in rete nel 2015, Teoria della classe disagiata è diventato un piccolo culto carbonaro prima di essere totalmente riveduto e completato per questa prima edizione definitiva.

Pagine: 262
ISBN: 978-88-7521-817-1
Data di pubblicazione: settembre 2017

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

COD: MIN.LIB.TEO. Categorie: ,

Consegna in 48h
rapide e sicure

Pagamenti sicuri
e protetti

Prodotto sostenibile
per te e per chi produce

Prodotti ad altra qualità
e valore aggiunto

Il produttore

Minimum Fax

Minimum Fax nasce nel 1993 come rivista letteraria diffusa anche via fax per studi e uffici e nel 1994 escono i primi libri, sul mestiere dello scrittore e su tutto quanto gira attorno ai processi della scrittura, dando vita alla casa editrice vera e propria.

Leggi di più

Prodotti della stessa categoria

Next Social Commerce Srl - Società for benefit - Via della sierra nevada 106 - Roma 00144 - PI/CF - 15352981003

Il progetto è finanziato da: