Spigabruna Bio

Spigabruna Bio

Spigabruna Bio

Nell’entroterra campano, sulle colline di Pietrelcina è possibile trovare tanti fazzoletti di terra dove si coltiva con metodo biologico grano e altri cereali. Da oltre 15 anni la società agricola Spigabruna Bio coltiva antiche varietà di grano e il farro, dando vita a farina e pasta dal sapore autentico. 

Senatore Cappelli e Gentilrosso sono le due varietà di grano che, assieme al farro, vengono coltivate, molite e lavorate per produrre una pasta ruvida e porosa, trafilata al bronzo ed essiccata a bassa temperatura. La molitura non estrae il germe di grano, la parte più viva del chicco, piena di vitamine ed oligoelementi che rimangono intatte anche nella successiva trasformazione in pasta. 

La lavorazione artigianale, permette di dosare la quantità d’acqua ottimale tenendo conto dell'umidità della semola; poi la magia della trafila, dove la pasta prende vita e la fase di essiccazione, prima sul trabatto e successivamente sui diversi telai, dove circa 24 ore.

Un’azienda che ha scelto la tradizione, il rispetto per l’ambiente e per le materie prime impiegate per portare sulle tavole degli italiani un prodotto sano, nutriente e digeribile.

Nell’entroterra campano, sulle colline di Pietrelcina è possibile trovare tanti fazzoletti di terra dove si coltiva con metodo biologico grano e altri cereali. Da oltre 15 anni la società agricola Spigabruna Bio coltiva antiche varietà di grano e il farro, dando vita a farina e pasta dal sapore autentico. 

Senatore Cappelli e Gentilrosso sono le due varietà di grano che, assieme al farro, vengono coltivate, molite e lavorate per produrre una pasta ruvida e porosa, trafilata al bronzo ed essiccata a bassa temperatura. La molitura non estrae il germe di grano, la parte più viva del chicco, piena di vitamine ed oligoelementi che rimangono intatte anche nella successiva trasformazione in pasta. 

La lavorazione artigianale, permette di dosare la quantità d’acqua ottimale tenendo conto dell'umidità della semola; poi la magia della trafila, dove la pasta prende vita e la fase di essiccazione, prima sul trabatto e successivamente sui diversi telai, dove circa 24 ore.

Un’azienda che ha scelto la tradizione, il rispetto per l’ambiente e per le materie prime impiegate per portare sulle tavole degli italiani un prodotto sano, nutriente e digeribile.

Autovalutazione partecipata NeXt

--

Questionario in fase di compilazione. Con questo punteggio ogni produttore di Gioosto fa emergere la sua sensibilità in campo sociale, ambientale ed economico. Il questionario è messo a punto da NeXt Nuova Economia per Tutti.

La mission

Produrre alimenti sani, buoni e Bio è la mission di Spigabruna che dal campo alla tavola si occupa della coltivazione e della trasformazione dei cereali in farina e pasta.

Perchè lo abbiamo scelto

L’abbiamo scelta perchè la qualità e l'artigianalità sono caratteristiche importantissime; se abbinate alla coltivazione biologica e alla conservazione dei tratti caratteristici delle produzioni autoctone locali, lo sono ancora di più!