Solid Ale Beer

Solid Ale Beer

Solid Ale Beer

È di Catanzaro, nel profondo Sud, il micro birrificio solidale Solid Ale Beer, nel quale lavorano Alessandra, Ester, Federica, Manilo e Salvatore. Ragazzi con disabilità cognitive o portatori della sindrome di down che, grazie alla visione dei fondatori Luciano e Massimo, hanno scoperto un lavoro dove realizzarsi e trovare il loro ruolo all’interno della società.

Il lavoro diventa uno scambio bidirezionale: tutti imparano da tutti, in un percorso di crescita condiviso dove gli ingredienti principali sono l’ascolto, l’attenzione, il rispetto e la passione. I novelli mastri birrai insegnano ai ragazzi come produrre la birra e come si utilizzano gli strumenti di laboratorio, seguendoli passo dopo passo anche grazie all’aiuto dell’Aipd. I giovani lavoratori insegnano a prendere tutto con un sorriso e passione.

La birra SolidAle è buona e fatta con cura. Il fatto che sia stata realizzata da ragazzi speciali è un valore etico, solidale e morale che non ha paragoni. “I ragazzi esprimono una gioia indescrivibile”, ha affermato Luciano. 

È di Catanzaro, nel profondo Sud, il micro birrificio solidale Solid Ale Beer, nel quale lavorano Alessandra, Ester, Federica, Manilo e Salvatore. Ragazzi con disabilità cognitive o portatori della sindrome di down che, grazie alla visione dei fondatori Luciano e Massimo, hanno scoperto un lavoro dove realizzarsi e trovare il loro ruolo all’interno della società.

Il lavoro diventa uno scambio bidirezionale: tutti imparano da tutti, in un percorso di crescita condiviso dove gli ingredienti principali sono l’ascolto, l’attenzione, il rispetto e la passione. I novelli mastri birrai insegnano ai ragazzi come produrre la birra e come si utilizzano gli strumenti di laboratorio, seguendoli passo dopo passo anche grazie all’aiuto dell’Aipd. I giovani lavoratori insegnano a prendere tutto con un sorriso e passione.

La birra SolidAle è buona e fatta con cura. Il fatto che sia stata realizzata da ragazzi speciali è un valore etico, solidale e morale che non ha paragoni. “I ragazzi esprimono una gioia indescrivibile”, ha affermato Luciano. 

Autovalutazione partecipata NeXt

Cos’è questo punteggio? Ogni produttore presente su Gioosto compila un questionario di autovalutazione studiato per far emergere la sua sensibilità in campo sociale, ambientale ed economico. Il risultato è un punteggio di sostenibilità da 0 a 100. Il punteggio equivale al totale dell'autovalutazione partecipata di NeXt Economia.

La mission

Produrre birra artigianale è il mezzo, non il fine. Al centro è la persona.

Perchè lo abbiamo scelto

La chiave del successo di SolidAle Beer è la fragilità, che viene valorizzata per ottenere un risultato sorprendente. Provare per credere!