Minimum Fax

Minimum Fax

Minimum Fax

Minimum Fax nasce nel 1993 come rivista letteraria diffusa anche via fax per studi e uffici e nel 1994 escono i primi libri, sul mestiere dello scrittore e su tutto quanto gira attorno ai processi della scrittura, dando vita alla casa editrice vera e propria.

Da quando è nata, Minimum Fax segue i linguaggi in trasformazione osservandoli da una prospettiva trasversale. Accanto agli innovatori della letteratura internazionale, vengono pubblicati autori che esprimono la stessa forza rivoluzionaria nei loro rispettivi campi artistici: teatro, musica, cinema.

Nel 2000 nasce la collana dedicata alla narrativa italiana, diventata presto punto di riferimento dell’intera casa editrice e dei lettori. L’offerta di Minimum Fax si arricchisce della collana dedicata all’attualità politica e ai fenomeni sociali, proponendo titoli sempre connessi alla vita contemporanea e alla lettura critica della società e del mondo in cui viviamo.

Minimum Fax nasce nel 1993 come rivista letteraria diffusa anche via fax per studi e uffici e nel 1994 escono i primi libri, sul mestiere dello scrittore e su tutto quanto gira attorno ai processi della scrittura, dando vita alla casa editrice vera e propria.

Da quando è nata, Minimum Fax segue i linguaggi in trasformazione osservandoli da una prospettiva trasversale. Accanto agli innovatori della letteratura internazionale, vengono pubblicati autori che esprimono la stessa forza rivoluzionaria nei loro rispettivi campi artistici: teatro, musica, cinema.

Nel 2000 nasce la collana dedicata alla narrativa italiana, diventata presto punto di riferimento dell’intera casa editrice e dei lettori. L’offerta di Minimum Fax si arricchisce della collana dedicata all’attualità politica e ai fenomeni sociali, proponendo titoli sempre connessi alla vita contemporanea e alla lettura critica della società e del mondo in cui viviamo.

Autovalutazione partecipata NeXt

Cos’è questo punteggio? Ogni produttore presente su Gioosto compila un questionario di autovalutazione studiato per far emergere la sua sensibilità in campo sociale, ambientale ed economico. Il risultato è un punteggio di sostenibilità da 0 a 100. Il punteggio equivale al totale dell'autovalutazione partecipata di NeXt Economia.

La mission

Fare la differenza con la diversità. Con una proposta editoriale varia e variegata, intelligente e di stile, abbracciare un pubblico eterogeneo e curioso, che non si accontenta del solito bestseller.

Perchè lo abbiamo scelto

Viviamo in un’epoca che necessita di attenzioni fondamentali, in cui molti schemi sociali, politici e culturali sono saltati. La vera letteratura, che non è mai intrattenimento, è capace di spaziare dalla saggistica alla narrativa senza perdere di definizione.