Libera Terra

Libera Terra

Libera Terra

Libera Terra è l’anima agricola delle cooperative sociali che, sotto il segno dell’associazione Libera, gestiscono terreni e strutture confiscati alle mafie in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania, coinvolgendo in questa attività di rilancio produttivo altri agricoltori biologici del Sud Italia che ne condividono gli stessi principi.

Il sistema economico che si realizza è così virtuoso e sostenibile, basato sulla legalità, sulla giustizia sociale e sul mercato. Dal recupero dei beni sequestrati alle mafie parte il circuito produttivo: coltivazione, lavorazione e trasformazione, commercializzazione di prodotti che hanno un sapore genuino, quello delle terre libere.

Libera Terra è un insieme di cooperative sociali agricole, di contadini, custodi di un patrimonio naturale e culturale. La ricerca continua della qualità, a partire dal campo, processi di trasformazione in grado di preservare e trasmettere al meglio l’essenza dei suoli e delle tradizioni, tutto per avere prodotti che raccontano storie e profumi unici.

Luoghi preziosi, paesaggi bellissimi, storie di uomini, di donne e di tante generazioni devono poter rivivere nuova vita, devono essere vissuti e diffusi solo per le loro immense qualità, senza scorciatoie, senza illegalità, senza mai abbandonare il rispetto, il piacere e il dono dell’accoglienza che sono alla base della mediterraneità.

Libera Terra è l’anima agricola delle cooperative sociali che, sotto il segno dell’associazione Libera, gestiscono terreni e strutture confiscati alle mafie in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania, coinvolgendo in questa attività di rilancio produttivo altri agricoltori biologici del Sud Italia che ne condividono gli stessi principi.

Il sistema economico che si realizza è così virtuoso e sostenibile, basato sulla legalità, sulla giustizia sociale e sul mercato. Dal recupero dei beni sequestrati alle mafie parte il circuito produttivo: coltivazione, lavorazione e trasformazione, commercializzazione di prodotti che hanno un sapore genuino, quello delle terre libere.

Libera Terra è un insieme di cooperative sociali agricole, di contadini, custodi di un patrimonio naturale e culturale. La ricerca continua della qualità, a partire dal campo, processi di trasformazione in grado di preservare e trasmettere al meglio l’essenza dei suoli e delle tradizioni, tutto per avere prodotti che raccontano storie e profumi unici.

Luoghi preziosi, paesaggi bellissimi, storie di uomini, di donne e di tante generazioni devono poter rivivere nuova vita, devono essere vissuti e diffusi solo per le loro immense qualità, senza scorciatoie, senza illegalità, senza mai abbandonare il rispetto, il piacere e il dono dell’accoglienza che sono alla base della mediterraneità.

Autovalutazione partecipata NeXt

54

Cos’è questo punteggio? Ogni produttore presente su Gioosto compila un questionario di autovalutazione studiato per far emergere la sua sensibilità in campo sociale, ambientale ed economico. Il risultato è un punteggio di sostenibilità da 0 a 100. Il punteggio equivale al totale dell'autovalutazione partecipata di NeXt Economia.

La mission

La mission di Libera Terra è valorizzare territori stupendi ma difficili, attraverso il recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie, la creazione di aziende cooperative autosufficienti, durature, in grado di dare lavoro e creare indotto positivo e la realizzazione di prodotti ottimi, ottenuti con metodi rispettosi dell’ambiente e della persona.

Perchè lo abbiamo scelto

Libera non è solo un simbolo. Libera Terra Mediterraneo è la dimostrazione che si può andare oltre, superare il sistema della criminalità organizzata e fare squadra intorno alla bellezza delle campagne, all’amore per le tradizioni. Dalle terre libere nascono sempre buoni frutti.