Consorzio Sale della Terra

Consorzio Sale della Terra

Consorzio Sale della Terra

Il Consorzio Sale della Terra riunisce 15 cooperative sociali, agricole, delle energie rinnovabili dell’area beneventana. In una zona interna, marginale, a forte rischio abbandono solo una scelta coraggiosa ha potuto riattivare le imprese agricole e artigianali per valorizzare le specificità locali. 

L’agricoltura coesiva è alla base delle attività del Consorzio. Ecco perché sono coinvolti nel progetto non solo contadini locali, ma anche giovani disoccupati, persone con disabilità o con sofferenza psichiatrica, migranti accolti nel sistema Sprar, persone che escono dalla devianza sociale. Tutti lavoratori che, grazie ad un impiego dignitoso e adeguato alle loro capacità, entrano nel circuito produttivo passando dall’essere un “meno” nella bilancia dei conti pubblici ad essere un valore per le aziende e la comunità.

Conserve, marmellate e sottoli, olio, vino e piccolo artigianato sono i prodotti realizzati dal Consorzio ottenuti seguendo l’intero ciclo di lavorazione, dalla semina al confezionamento.

Il Consorzio Sale della Terra riunisce 15 cooperative sociali, agricole, delle energie rinnovabili dell’area beneventana. In una zona interna, marginale, a forte rischio abbandono solo una scelta coraggiosa ha potuto riattivare le imprese agricole e artigianali per valorizzare le specificità locali. 

L’agricoltura coesiva è alla base delle attività del Consorzio. Ecco perché sono coinvolti nel progetto non solo contadini locali, ma anche giovani disoccupati, persone con disabilità o con sofferenza psichiatrica, migranti accolti nel sistema Sprar, persone che escono dalla devianza sociale. Tutti lavoratori che, grazie ad un impiego dignitoso e adeguato alle loro capacità, entrano nel circuito produttivo passando dall’essere un “meno” nella bilancia dei conti pubblici ad essere un valore per le aziende e la comunità.

Conserve, marmellate e sottoli, olio, vino e piccolo artigianato sono i prodotti realizzati dal Consorzio ottenuti seguendo l’intero ciclo di lavorazione, dalla semina al confezionamento.

Autovalutazione partecipata NeXt

97

Cos’è questo punteggio? Ogni produttore presente su Gioosto compila un questionario di autovalutazione studiato per far emergere la sua sensibilità in campo sociale, ambientale ed economico. Il risultato è un punteggio di sostenibilità da 0 a 100. Il punteggio equivale al totale dell'autovalutazione partecipata di NeXt Economia. Scopri l'intera autovalutazione qui.

La mission

Ripopolare le aree interne di opportunità e persone, raggiungendo il massimo risultato di qualità dei prodotti e la migliore ricaduta occupazionale possibile.

Perchè lo abbiamo scelto

Tutte le attività del Consorzio sono tese a difendere la terra e a promuovere la coesione sociale, includendo nel mondo del lavoro persone fragili e recuperando territori a rischio di marginalità e abbandono.